Come risparmiare soldi: 10 modi per risparmiare denaro

Le spese di ogni giorno incombono e la paura di non arrivare a fine mese attanaglia molti italiani. L’esigenza di risparmiare soldi si fa, dunque, sempre più pressante. Ci sono moltissimi modi per risparmiare, sia nelle attività domestiche che in quelle di tutti i giorni.

Risparmiare significa mettere da parte i soldi per il futuro, ad esempio per gli studi dei propri figli. Si può voler risparmiare anche per accendere un mutuo e per acquistare casa.
Ecco una breve guida su come risparmiare in tutti gli ambiti della vita mettendo da pare una buona somma di denaro ogni anno.

10 modi per risparmiare soldi in casa e fuori

Prima di elencare tutti i punti della guida, bisogna sottolineare una questione importante. Risparmiare soldi è un’attività che si può e si deve fare sia in casa che fuori. Non basta, quindi, tagliare su spesa e bollette. Serve anche impegno in altri ambiti più mondani della vita.

risparmiare soldi

1. Come risparmiare soldi sulle bollette

La prima spesa che si cerca di mantenere contenuta per risparmiare soldi è quella delle bollette. Spesso le utenze sono fonte di disperazione per i costi elevatissimi e se gestiti bene, i costi di una casa possono far risparmiare tantissimo dalla sua costruzione in avanti.

L’utenza che, in assoluto, è più problematica è quella del riscaldamento. Nei condomini dove il riscaldamento è centralizzato, la spesa viene addebitata insieme alle condominiali. Nelle case con riscaldamento autonomo, invece, i consumi dipendono dalle scelte della famiglia. Per risparmiare sul riscaldamento è fondamentale dotarsi di altre fonti di calore come un camino. Accendere il riscaldamento solo poche ore al giorno è un’altra soluzione, specie se la casa resta a lungo vuota.

Si può risparmiare anche su luce e gas. È importante ridurre il consumo di luce sfruttando il più possibile quella naturale.

Per risparmiare si può scegliere anche di installare un impianto fotovoltaico che nutre l’impianto elettrico domestico. Il fotovoltaico è un investimento iniziale che però permette di rientrare dei costi e di non appesantire il pianeta.

2. Risparmiare soldi sulla spesa alimentare

risparmiare soldi

Un altro diktat per chi cerca di risparmiare soldi è quello di cercare di tagliare sulla spesa. Ci sono varie strategie per risparmiare comprando alimenti sempre di qualità. Si può, innanzitutto, acquistare al discount. I principali discount oggi hanno prodotti di qualità e controllati, ma a prezzi più bassi.

Per la frutta e la verdura, un grande risparmio viene dall’acquisto diretto. Comprare, ove possibile, da contadini al mercato piuttosto che dalla grande distribuzione contribuisce a non alleggerire troppo il portafoglio.

Nei supermercati ci sono anche tanti prodotti in offerta. Spesso si tratta di prodotti a scadenza breve o di ultime rimanenze. Acquistando questi cibi si ha un risparmio a volte anche del 50% sul prezzo pieno.

3. Risparmiare soldi sugli acquisti per la scuola

La scuola è un salasso non indifferente per i genitori. Considerando quanto costano i libri di scuola oggi è quasi impossibile chiedere alle famiglie di sostenere quelle spese, soprattutto se si hanno più figli insieme.

Risparmiare soldi sugli acquisti per la scuola è possibile con dei piccoli accorgimenti. Innanzitutto bisogna comprare materiale di cancelleria all’ingrosso. Se si acquistano pacchi di quaderni e altri accessori presso fornitori specializzati e grossisti è possibile risparmiare almeno il 30%.

libri sono il punto dolente. Purtroppo molte edizioni cambiano da un anno all’altro e occorre comprarle nuove. I testi che rimangono uguali, tuttavia, possono anche essere acquistati usati, risparmiando moltissimo. Si possono passare i libri anche tra fratelli, parenti o amici, chiedendoli in prestito o regalandoli.

4. Risparmiare soldi sullo shopping personale

Fare shopping può essere una terapia o una necessità, ma è sempre e comunque una spesa. Tra gli acquisti che sono necessari e quelli che sono solo degli sfizi si rischia di spendere un capitale. Come risparmiare soldi continuando a fare shopping?

Una prima tecnica può essere quella di comprare solo merci in saldo. Fare shopping con i saldi ha la controindicazione di trovare molte persone. D’altro canto, però, si possono trovare prodotti utili a prezzi convenienti.

Si possono fare anche acquisti negli outlet, soprattutto se si vogliono abiti di qualità superiore. Gli outlet delle grandi firme propongono capi di collezioni precedenti: se questo non è importante per chi compra, un’idea è quella di provare qui i propri acquisti.

Si può, infine, tentare lo shopping online. Molti siti come Amazon, per esempio, propongono prodotti identici a quelli acquistati nei negozi ma a prezzi inferiori. Tra l’altro, questi siti offrono la comodità della spedizione a domicilio.

5. Risparmiare soldi sul proprio lavoro

Per quanto possa sembrare assurdo, lavorare può essere una spesa. Se si considerano i costi dei trasporti  e del cibo nelle grandi città, molto dello stipendio percepito se ne va proprio per raggiungere il luogo di lavoro. Praticamente si lavora per andare a lavorare.

Come fare per risparmiare soldi sul lavoro? Un’idea è quella del telelavoro. Sempre più aziende chiedono ai propri dipendenti di rimanere a casa e lavorare da remoto. Le paghe sono leggermente inferiori ma sono nette, senza bisogno di spendere per raggiungere l’ufficio.

6. Trucchi per risparmiare soldi sulle spese auto

risparmiare soldiL’automobile è un’altra fonte di spesa non indifferente. Tra bollo, assicurazione e benzina, la macchina chiede una manutenzione continua e un dispendio ampio di risorse.

Per risparmiare è importante cercare di acquistare auto a basso consumo. Si può anche risparmiare sul bollo e sull’RC auto comparando i vari prezzi e le tariffe sugli appositi portali dedicati.

Non va dimenticato che per risparmia si può anche scegliere il car sharing. Se si va nello stesso posto di altre persone, come ad esempio fanno i pendolari verso il lavoro, si può andare con una sola macchina. Questo alleggerisce le spese per la benzina e inquina meno il pianeta.

 

7. Risparmiare soldi nei propri viaggi

Viaggiare è bellissimo, ma quanto costa? Spesso troppo per le tasche di molti italiani.

Se si vuole risparmiare soldi continuando a viaggiare è importante prendere dei piccoli accorgimenti.

Innanzitutto, non viaggiare in alta stagione. Luglio e agosto sono out per i viaggi, così come le vacanze di Natale. Meglio spostarsi in periodi come marzo e ottobre, quando i prezzi per voli, treni e alloggi sono inferiori.

È conveniente prenotare con largo anticipo e, se si può, scegliere soluzioni come gli appartamenti, i campeggi o i residence.

8. Come risparmiare soldi sulla cultura

La cultura è, purtroppo, uno dei primi settori in cui si taglia se si è in ristrettezze economiche. Come fare a risparmiare soldi continuando a godere degli eventi culturali?

Per prima cosa, informatevi sulle riduzioni. Anziani, bambini, studenti e altre categorie sociali hanno spesso diritto a un biglietto ridotto come i biglietti dei musei.

Gli amanti dei musei devono sapere che ci sono anche le aperture straordinarie gratuite. Tutti i musei italiani rimangono aperti gratuitamente una domenica al mese.

9. Risparmiare soldi, vendendo online

I vostri vecchi oggetti non vi servono più? Volete sbarazzarvi di borse, scarpe e vestiti che non vengono più indossati? Un trucco fantastico è quello di vendere online. Ci sono moltissimi siti e applicazioni che permettono di vendere oggetti e vestiti usati.

Grazie alla vendita di beni online è possibile ricavare anche delle discrete somme, da investire poi in altri acquisti o nella spesa di tutti i giorni. Ciò permette agevolmente di risparmiare soldi in maniera sistematica.

10. Risparmiare soldi eliminando i vizi

L’ultimo tasto dolente per chi vuole risparmiare soldi sono, purtroppo, i vizi. L’alcool e le sigarette in cima a tutto, i vizi sono comunque fonte di spesa che in alcuni momenti della vita si può rivelare fatale.

Se un pacchetto di sigarette costa mediamente 5 euro, in un solo anno si possono risparmiare oltre 1800 euro.

Insomma, conviene non fumare per risparmiare e andarsi a fare una bella vacanza o una cena fuori.

di: Elena Pepponi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *